Swiss Life desidera offrirle sempre il servizio migliore in assoluto. Ci avvaliamo di cookie per garantirle un’esperienza ottimale del nostro sito web e per migliorarlo costantemente. Continuando a utilizzare il nostro sito web, lei esprime il suo consenso all’uso dei cookie.

Indietro

La Fondazione d’investimento Swiss Life continua a crescere e apre il gruppo d’investimento “Immobili Svizzera Terza età e Sanità”

14.02.2019

Nel 2018 la Fondazione d’investimento Swiss Life ha di nuovo incrementato nettamente le attività in gestione: a fine 2018 il patrimonio lordo a essa affidato è salito del 13% a 8,5 miliardi di franchi (anno precedente: 7,5 miliardi di franchi). Essa rientra così fra le sei maggiori fondazioni d’investimento in Svizzera.1 Il 2 maggio 2019 è prevista un’apertura del gruppo d’investimento “Immobili Svizzera Terza età e Sanità” con un volume di circa 67 milioni di franchi. Gruppo target di questa offerta sono le casse pensioni svizzere che desiderano investire in un segmento con prospettive di crescita allettanti.

Il gruppo d’investimento tematico “Immobili Svizzera Terza età e Sanità” è stato lanciato a dicembre 2017 e colloca in immobili nei settori abitazioni adatte agli anziani, appartamenti protetti, istituti di cura e immobili sanitari. Al 31 gennaio 2019 il gruppo d’investimento, al quale partecipano quasi 200 investitori, comprendeva un portafoglio immobiliare di valore complessivo pari a 91,3 milioni di franchi. Da ultimo, a novembre 2018, è stato acquistato il centro per anziani “Oase Rümlang” (Canton ZH), dotato di appartamenti moderni e a misura di anziano, un gruppo abitativo di cura integrato e un’infrastruttura in comune.

 

Nel 2018 la performance netta del gruppo d’investimento è stata del 5,18%. Lo scorso anno sono anche state identificate opportunità di acquisto molto promettenti relative a immobili idonei. Con l’apertura imminente si mira a finanziare l’acquisto di immobili esistenti e progetti di costruzione, nonché a ridurre il finanziamento esterno. Il termine di sottoscrizione inizia il 2 aprile e si protrae fino al 18 aprile 2019. La Fondazione d’investimento Swiss Life presenta questa offerta per la prima volta ai possibili interessati nel contesto dell’assemblea degli investitori del 6 marzo 2019.

Immobili per la terza età e immobili sanitari interessanti
Stephan Thaler, gerente della Fondazione d’investimento Swiss Life, dichiara: «L’aspettativa di vita in Svizzera continua ad aumentare: la percentuale di ultraottantenni sulla popolazione complessiva salirà dal 6% attuale all’11% entro il 2050. In considerazione di questo sviluppo aumenterà anche la domanda di forme abitative a misura di anziano. Con il gruppo d’investimento “Immobili Svizzera Terza età e Sanità” viene messa a disposizione un’infrastruttura adeguata e contemporaneamente viene dischiusa un’opportunità interessante di collocamento per gli investitori istituzionali».

1Conferenza degli amministratori di fondazioni di investimento (KGAST)

loading
×